Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento del sito stesso.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

ULTIMO NUMERO

La Rivista di Psicologia Analitica è stata fondata nel 1970 da un gruppo di cinque analisti junghiani appartenenti all'A.I.P.A. (Associazione Italiana per lo studio della Psicologia Analitica) ma con piena autonomia culturale ed amministrativa.
Da allora ha pubblicato, a cadenza bimestrale, oltre 70 volumi di rigorosa attinenza monografica.

Si citano solo alcuni titoli:
Transfert, Sogno, Psicologia e religione, Le ragioni della follia, Il corpo ed i suoi fantasmi, Sogni di una nuova era.
Nel 1973 il Gruppo preposto alla R.P.A. ha organizzato a Roma il primo Congresso internazionale che ha presentato C.G. Jung ad un vasto pubblico, fino allora ignaro, sotto il patrocinio dell'Enciclopedia Treccani e dell'Istituto di Cultura Italo-Svizzero.

La linea culturale della R.P.A. è sempre riferita ad uno spazio di interrelazione fra le varie psicologie del profondo, nonché psicoterapie, senza pregiudizi ideologici, intesa soprattutto alla salute mentale e all'affermazione della qualità della vita. Attualmente guarda con interesse allo sviluppo delle neuroscienze.

Gli eventi e le Conferenze. Il gruppo di psicologia analitica organizza annualmente eventi culturali collegati alle tematiche trattate nella rivista, aperti agli psicoanalisti e ad un pubblico proveniente da altre aree del sapere scientifico. Consultare il sito per informazioni.

Copyright © 2014 Rivista di Psicologia Analitica | Design by MCORSI.NET

United Kingdom gambling site click here